Pagine Letterarie

Pagine Letterarie
(foto ap)

Collaborando con la Rivista

Collaboratori della Rivista Pagine Letterarie

Giovanna Vannini

Nata a Firenze, vive a Montespertoli (FI). Ha pubblicato diversi racconti, tra i quali quello intitolato “Vengo sempre qui…” con cui si è classificata al V° posto al concorso “In poche parole, un parco…” indetto dalla casa editrice NEOS. Collabora con la rivista on-line “Io come autore” curando la rubrica “Pennellate di parole..”, brevi racconti ispirati a dipinti di varie correnti artistiche. Partecipa all’organizzazione di spettacoli teatrali. Socio fondatore del Circolo culturale “Mario Luzi” di Prato, collegato al Club dei Cento di Torino, ha contribuito alla realizzazione degli eventi culturali organizzati per il 2012. Scrive per passione. Ha un manoscritto nel cassetto. Cura il Blog "Scritture in attesa..". "Le narrazioni che mi interessano di più hanno sempre un contatto con il mondo reale. Nessuna delle storie che scrivo è successa davvero. Ma c'è sempre qualcosa, un elemento, una cosa che mi è stata detta o che ho visto, che potrebbe essere il punto da cui partire." (Raymond Carver)
Mail per contatti: giovigio64@libero.it
Domenico Corradini H. Broussard

Professore ordinario di diritto e filosofia presso l’Università degli Studi di Pisa, Facoltà di Giurisprudenza, avvocato in Cassazione, vive a Cascina (Pisa). Scrive racconti, poemi, traduce testi letterari. Ha pubblicato romanzi: I giorni dell’inchiostro, 1988; Gelso Bianco, 1988; poemi: Corale dell’inquietudine, 1997, Laudario crociato, 2001. Ha curato traduzioni da: José Saramago, William Butler Yeats, James Joyce, Helena Kolody, Almeida Faria, Miguel Barbosa, Miguel Torga, Almada de Negreiros, Adélia Maria Woellner, Konstantinos Theotokis, Anton Nikë Berisha, Fernando Pessoa. Ha nel cassetto il poema: Alfabetario d’amore [2003-2009].
Mail per contatti: dchb@libero.it
Loretta Bertolotti

Laureata in Economia Politica alla “Bocconi” di Milano, è cancelliere presso la Procura della Repubblica di Milano. E’ stata ed è molte cose (come tutti, dice): pubblicista, attivista politico, naturopata, responsabile sindacale, copy di un'agenzia pubblicitaria, insegnante di sostegno, viaggiatrice, mamma, scout, ma soprattutto ama definirsi una “sognatrice con i piedi per terra”. Cura il sito Korallion sito dedicato ai problemi della giustizia e della comunicazione sui problemi della pubblica amministrazione.
Mail per contatti: loretta.bertolotti@yahoo.it
Korallion

Il sito Korallion si propone di tentare di aprire un dialogo e una riflessione propositiva sulle tematiche della Pubblica Amministrazione e del significato delle sue attività nell'ambito di un Paese civile, ma soprattutto democratico. Lo cura Loretta Bertolotti.
Franco Silvi

Vive e lavora a Pontedera (PI). Fotografo, collabora come fotoreporter con diverse testate giornalistiche (Ansa, Il Tirreno).
Mail per contatti: fotosilvi@gmail.com
Paolo Brondi

Nato a Sarzana (Sp), vive a Cinquale (MS). E’ docente di Psicologia presso l’Istituto di Indagini Psicologiche di Milano e presso il Centro Internazionale di Psicologia Psicoterapia e Scienze Umane di Napoli. È presidente dell’Associazione Italiana Educazione Sanitaria. È stato docente di Storia e Filosofia e preside di vari licei. Specialista in grafologia forense, è consulente tecnico presso diversi Tribunali. Pubblica articoli sui Forum del Corriere della Sera. E’ autore di libri di narrativa e specialistici, da ultimo: nel 2008, un libro di narrativa, dal titolo “Giolì”, editore Morgana, Firenze; nel 2011, “Oltre le parole. Lettura dei sintomi attraverso la grafia”. Edizioni libreriauniversitaria.it; nel 2012, “Il principe delle tenebre”, Edizioni libreria universitaria.it.
Mail per contatti: paolobrondi@tin.it
Vespina Fortuna

Vive e lavora a Roma. Racconta che il mare, il vento, la luna sono i principali motivi ispiratori delle sue poesie, le prime, “gridate al cielo”, scaturite dai “tormentati e bui anni di piombo”, le successive, caratterizzate da “più dolci rime”. Viaggiatrice con interessi eclettici verso il nord Europa e verso il sud del mondo, è approdata alla scrittura di romanzi, con digressioni nel mondo dei racconti, delle fiabe, anche mediante l’uso del romanesco o la sperimentazione di nuovi linguaggi. Ha pubblicato i romanzi "Il principe di Udjania" (L'Oleandro Arga editore, 2009); "La leggenda dei Plunolingi" (Fefé Editore editore, 2011), e una raccolta di fiabe mitologiche, scritte in una lingua inventata, "Quatruo corpuli et quatruo capulei", (Fefé Editore editore, 2013). Si sta dedicando ad un’impresa che definisce “rocambolesca”, un intero romanzo con il suo nuovo linguaggio inventato. 
Mail per contatti: vespinafortuna@gmail.com
Serena Biagini

Psicologa-psicoterapeuta a Prato, tiene corsi di formazione in scienze psicologiche e sessuologiche, ed è responsabile di un centro clinico e di mediazione familiare nella stessa città. Ha redatto articoli e relazioni in congressi scientifici. E’ presidente del Circolo letterario “M. Luzi” di Prato.Ha pubblicato testi scientifici come La conflittualità distruttiva dei genitori e la risonanza sui figli, in AAVV Il trauma delle separazioni difficili, IRF, Firenze, 2003. E’ scrittrice di racconti, in cui le donne sono le protagoniste: La storia di Lu, Parisi editore, 2006; La fortezza di vetro, Racconti e riflessioni al femminile, Kimerik editore, 2008. L’ultimo libro è Conversazioni al femminile sulla sessualità, Vertigo editore, Roma, 2013, recensito su questo blog.
Mail per contatti: biaginiserena@hotmail.it
Pietro Pancamo

È redattore professionista. Dirige il portale «L(’)abile traccia» (citato in un libro della Zanichelli). Ha pubblicato la silloge poetica «Manto di vita» (LietoColle) che ha suscitato l’interesse di Giancarlo Pontiggia. Compare in «Poetando» (Aliberti editore), antologia a cura di Maurizio Costanzo. Su «EffettoTre» (mensile ideato per il personale della Regione Carabinieri Sicilia) è titolare della rubrica “Effetto letteratura”.
La radio nazionale della Svizzera italiana gli ha dedicato una puntata del programma «Poemondo».
Suoi testi sono usciti su «Poesia» (Crocetti Editore), «Poesia» (blog di Rai News 24), «La Stampa», «Gradiva» (periodico newyorkese), «Scriptamanent» (Rubbettino Editore), «Atelier», «El Ghibli», «La poesia e lo spirito» (uno dei blog letterari maggiormente seguiti in Italia), «IF. Insolito & Fantastico» (la più autorevole rivista italiana di letteratura fantascientifica e fantasy) e nel sito dell’edizione fiorentina del «Corriere della Sera».


Mail per contatti: pipancam@tin.it
Marina Zinzani

Vive e lavora a Ravenna. Coltiva da molti anni la passione per la scrittura, e dal 2013 ha partecipato a diversi concorsi letterari, ottenendo vari riconoscimenti. Primo premio al Festival delle Lettere di Milano nel 2013 nella sezione "Lettere a tema libero"; finalista nel 2015 e 2017 nel medesimo concorso; vincitrice al "Premio Montefiore" nel 2016; menzione d'onore allo stesso premio nel 2017; quarta classificata nel concorso "Viaggiando nelle parole - Il romanzo" nel 2015; terza classificata al concorso di poesia "Giusy Santonocito" nel 2014; finalista al "Premio Fogazzaro" nel 2013; diploma di merito al "Premio Milano International" nel 2017. 
Diversi suoi racconti sono state pubblicati in antologie relative a premi letterari. Alcune poesie compaiono nelle raccolte "500 poeti dispersi" e "Passione mediterranea". Nel 2017 ha vinto il primo premio al concorso "Città di Cattolica" con "Bianca", pubblicato con la casa editrice Pegasus Edition. Oltre a scrivere, ama il cinema e la musica classica.
Mail per contatti: giorgioalfieri@libero.it
Valeria Giovannini

Nata a Trento, vive nella Valle dei Laghi, in Trentino. Si è laureata in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Trento e ha approfondito gli studi giuridici all'estero, in Inghilterra (University of Reading) e in Francia (Facultè internationale de droit comparé di Strasburgo). Coltiva da sempre interessi letterari. Nel 2000 ha seguito un corso di animazione poetica tenuto da Renzo Francescotti a Trento. Nel 2001 è stata socio fondatore del Gruppo Poeti di Trento "Elianto 2001". Ha pubblicato una raccolta di poesie "Sottovoce" in "Aneliti di sole", nel 2001. Nel 2002, l'Antologia letteraria Il Golfo, Centro culturale Il Golfo di La Spezia, ha pubblicato un suo pezzo. Una sua poesia tratta da "Sottovoce" è contenuta nel libro "Dentro di noi. Parlano i lettori di Tiziano Terzani" a cura di Antonio Bortolotti e Massimo De Martino, Tea edizioni 2006. Un'altra delle poesie tratte da "Sottovoce" ha avuto, nel 2009, una segnalazione speciale da parte della giuria nel concorso nazionale "Solidarietà con la poesia" promosso dal Lions Club Macerata Host. Una sua poesia è stata pubblicata nell’antologia Luoghi di parole, vol. 6, Aletti Editore. Da qualche tempo ha iniziato a scrivere brevi racconti. Un suo pezzo è stato pubblicato sul sito Connessioni letterarie - editoria digitale.
Ha ottenuto: il secondo posto del premio letterario internazionale Città di Melegnano 2014 nella sezione narrativa; il terzo posto del 3° concorso letterario Caterina Martinelli a Roma – 2015;  il premio speciale della giuria al Premio nazionale di poesia e narrativa Il litorale 2015 di Massa; il quarto posto del premio letterario internazionale Città di Cattolica - Pegasus Literary Awards VIII ed. nella sezione narrativa - 2016
Mail per contatti: valeria.gio1@gmail.com
Sonia Scarpante

Nata a Milano nel 1958, si è laureata in Architettura al Politecnico di Milano e si è specializzata in Design e Architettura d'interni. Nel 2003, dopo una malattia oncologica, ha pubblicato il suo primo libro, un'autobiografia, dal titolo Lettere ad un interlocutore reale. Il mio senso, a cui ha fatto seguito Mi sto aiutando con prefazione di Umberto Veronesi e Un fiore nella mia anima. Nel settembre 2008 ha pubblicato una raccolta di racconti, All'ombra del Vesuvio. A queste si sono aggiunte due raccolte di poesie Tracce e Le dimensioni perdute con prefazione di padre Bartolomeo Sorge.
Presidente dell’Associazione La cura di sé, collabora con riviste di tipo sociologico e partecipa a Convegni nazionali sul tema della cura e della scrittura come Cura di sé. 
Ha fatto parte dell'Associazione Culturale Le Griots, gruppo teatrale di donne che hanno vissuto l’esperienza del cancro, con lo  scopo di perseguire, finalità culturali e di sostegno ai malati, ed in particolare a quelli oncologici. Con la rappresentazione teatrale E ancora danzo la vita ha aperto il primo Convegno mondiale di educazione terapeutica a Budapest nel 2007.
Partecipa a convegni sulla salute come scrittrice e come studiosa del tema del legame fra psiche e fisicità. Si occupa di formazione come  Counselor Trainer e come docente di corsi di scrittura presso enti culturali e strutture sanitarie.
A luglio 2010 è uscito un suo saggio Non avere paura. Conoscersi per curarsi Casa Editrice San Paolo, che si occupa di tematiche legate alla cura e alla conoscenza interiore. Nel 2012 è stato pubblicato un nuovo testo, Storia di Maura. La straordinaria amicizia tra due donne. La forza terapeutica della scrittura.
Ha pubblicato nell’ottobre 2013 La scrittura terapeutica, che reca anche le riflessioni dello psichiatra Eugenio Borgna. Nell’aprile 2015 è uscita una raccolta di racconti Aurora, Casa Editrice Monetti, Ragusa Editori, con cui ha partecipato al Premio Campiello, ed è stata selezionata per la fiera del libro Francoforte nel 2015.
L’ultima pubblicazione è Parole evolute. Esperienze e Tecniche di Scrittura Terapeutica, maggio 2015, Edi Science. 
Mail per contatti: sonia.scarpante@fastwebnet.it
Maria Cristina Capitoni

Vive a Grosseto. Come il suo segno zodiacale, i pesci, si sente «tutto ed il contrario di tutto in una, più o meno, pacifica convivenza». La sua prima prova per iscritto risale a quando aveva 7 anni, così iniziò il suo modo di esprimersi in un mondo parallelo all'esistente che le sembrava molto originale.
A 17 anni, però, una professoressa le spiegò che quello stile lo avevano già inventato, si chiamava "ermetismo". Ha partecipato a concorsi letterari e di poetry slam.
Si è imbattuta per caso in Pagine Letterarie, e assicura ancora: «non so che ci faccio qui ma la cosa mi riempie d'orgoglio e gratitudine».
Mail per contatti: mariacristinacapitoni@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento